Scuola dell'infanzia

A.S. 2017/18

Scuola dell’Infanzia San Paolo - Festa di fine anno 2017/2018

Come ogni fine anno (06 giugno 2018 ore 14,30 circa) abbiamo dato appuntamento ai genitori dei nostri amati bambini giù nel campetto per poterli intrattenere con scene e canti vari. Quest’anno il nostro spettacolo ha preso spunto dai laboratori didattici ai quali i bambini hanno partecipato, divisi per fasce di età (Palazzo reale, Museo Galata, Mostra di Picasso), il tutto legato dal trenino “Pippo”, impersonato dai bimbi di tre anni che hanno accompagnato i genitori in questo splendido e fantastico viaggio….

I genitori intanto prendono posto….

Ecco l’ingresso dei nostri piccoli attori sulle note della “Gazza ladra” ouverture di Rossini……..

        

Lo spettacolo comincia con il viaggio del trenino dei tre anni, sulle note della canzone “Trenino va” cantata da Christian De Sica, che si dirige verso…….

  

Palazzo reale dove li aspetta una tavola pronta per essere apparecchiata da Dame e Cavalieri, impersonati dai bimbi di cinque anni, sulle note della famosa ouverture di Rossini “ La gazza ladra….”

  

Poi tutti a cantare sulle note di “Aggiungi un posto a tavola” del famoso compositore Armando Trovajoli ed eseguita da Jonny Dorelli…

Il trenino riparte per giungere presso il galeone dei pirati….

  

impersonati dai nostri piccoli di quattro anni che sbucano fuori con il sottofondo della colonna sonora de “Pirati dei Caraibi….

Si conclude questo secondo intervento con la canzone di Edoardo Bennato, “Il rock di Capitan Uncino”…..

Il viaggio finisce con l’arrivo presso Palazzo Ducale, dove da una cornice fantastica escono fuori tanti Picasso, impersonati dai bimbi di cinque anni, sulle note del “Bolero” di Ravel. La canzone finale, con la quale chiudiamo il nostro spettacolo è “Prendi una matita”, eseguita da Mina…..

  

  

Non poteva mancare la consegna dei diplomi e delle medaglie ai bambini di cinque anni che il prossimo anno inizieranno a frequentare la scuola Primaria, sulle note di “Momenti di gloria” di Colin Welland…

  

Noi del team insegnanti della scuola dell’Infanzia San Paolo cogliamo l’occasione per ringraziare i nostri bambini per il meraviglioso spettacolo che hanno offerto a tutti noi, i genitori per la loro puntuale partecipazione e per il contributo delle mamme alla realizzazione dei costumi, e ancora tutte le nostre collaboratrici scolastiche per il loro contributo affinché la festa e i saluti finali nelle sezioni potessero svolgersi al meglio……
GRAZIE!!!!!

 

Festa dei “Diplomi” alla scuola dell’infanzia Bertani

Mercoledi 6 giugno 2018 si è svolta, nel salone della scuola, la tradizionale festa, nel corso della quale, oltre al saggio finale dell’attività musicale che ha coinvolto bambini, maestre e genitori, tutti i bambini di 5 anni sono stati “diplomati”.

E’ stato un bel pomeriggio trascorso tra emozioni, sorrisi e qualche lacrima, culminato con la sorpresa della torta personalizzata offerta dalle maestre ai loro “grandi” !!!

 

L’albero dei bambini della scuola infanzia Bertani per il tunnel Magenta-Crocco

Le mamme del Comitato per la riqualificazione del tunnel Magenta- Crocco ci hanno chiesto aiuto per decorare un albero disegnato all’inizio del tunnel e noi ci siamo subito messi al lavoro! Ma, per fare un albero…ci vogliono tante foglie e fiori!

    

    

Ecco i nostri fiori e foglie decorati con segni grafici, finalmente sono sull’albero! Mancano solo le nostre firme!

    

    

E quando passate di lì…cercate il fiore col nome della nostra scuola!!!

 

In giro per Genova

I bambini dell'ultimo anno della scuola infanzia Bertani hanno partecipato all'uscita didattica “in giro per Genova”

         

    

un'occasione per gironzolare fra colori, piante e profumi che ci hanno accompagnato alla scoperta di alcune vie di Genova

   

    

    

 

Incontro di continuità didattica per i bambini della scuola dell’infanzia Bertani, che il prossimo anno frequenteranno la scuola primaria Mazzini

Giovedì 10 maggio con i nostri bambini “grandi”, andiamo alla scoperta della scuola primaria che ci ospiterà dal prossimo mese di settembre. Dopo un breve giro nella scuola, scopriamo che anche lì si può giocare a ricreazione!

Poi veniamo accolti dalla classe 4° della maestra Enrica Origo e con loro scopriamo un posto speciale della scuola: il teatrino Iqbal.

Seguiamo insieme il racconto “Io mi mangio la luna”.

    

Poi insieme l’abbiamo drammatizzata e infine…un bell’inchino!

E dopo aver salutato fratelli, sorelle e amici torniamo a scuola rasserenati da questo primo incontro col nostro futuro!

    

 

13 Maggio Festa della Mamma

Alla scuola infanzia Bertani, all'interno del laboratorio del riciclo dove tutto può riprendere vita in una veste nuova, si lavora per la festa della mamma...

              

    

 

 

Giochiamo a programmare alla scuola dell’infanzia Bertani

Per il secondo anno, nella nostra scuola, i 19 bambini di 5 anni, hanno partecipato al laboratorio “Giochiamo a programmare”, che ha l’obiettivo di aiutare i bambini a diventare “creatori di tecnologia digitale”, usando il robottino BLUE BOT, sviluppando il pensiero computazionale, la capacità di lavorare in gruppo, la creatività, il problem solving.

    

Abbiamo iniziato ad effettuare, col corpo, un percorso in salone, riportandolo poi con delle frecce, sulle apposite schede.

    

In seguito abbiamo imparato ad utilizzare e programmare il Blue bot, percorrendo diversi tracciati, riportandoli sempre sulle apposite schede.

    

    

 

TUTTI IN CARROZZA…… SI PARTE CON IL TRENINO PIPPO

NEL MESE DI MAGGIO I BAMBINI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA S. PAOLO, INSIEME ALLE MAESTRE E AD ALCUNI GENTILI GENITORI, SONO ANDATI CON IL TRENINO PIPPO A VISITARE LA CITTA’ DI GENOVA…………..

PARTENZA DA PIAZZA FONTANE MAROSE….. (Nell'antichità scorreva un fiume in quella zona che scendeva sino al mare, ma probabilmente si chiama così per la presenza di un'antica osteria.)

VIA ROMA.. ( L'INSTALLAZIONE DEI 5 MILA OMBRELLI COLORATI CHE PUNTEGGIA IL CENTRO DI GENOVA PER CELEBRARE EUROFLORA)

Piazza De Ferrari….( Principale piazza di Genova, luogo di ritrovo e di raduno per le importanti manifestazioni cittadine, è dedicata a Raffaele De Ferrari, duca di Galliera, generoso benefattore che nel 1875 donò una notevole somma di denaro per l'ampliamento del porto).

    

FINO ALL’ANTICO BORGO MARINARO DI BOCCADASSE, DOVE HANNO SOSTATO GUSTANDO UNA BUONA FOCACCIA IN RIVA AL MARE, SULLA SPIAGGIA…..

UNA VISITA ALLE BARCHETTE PARCHEGGIATE SULLA TERRA FERMA, UN’OCCHIATA ALLE RETI STESE AD ASCIUGARE E UNO SGUARDO ALLE CASE ANTICHE CHE, CON I LORO COLORI PASTELLO, RENDONO UNICO QUESTO SCENARIO….

    

RICORDIAMO PER CHI NON LO SAPESSE DA DOVE DERIVA IL NOME BOCCADASSE:
….deriva dal fatto che vista dall’alto sembra una bocca d’asino, in genovese bocca d’ase. Circolano racconti e leggende legati a questo luogo, che si dice abbia accolto intorno all’anno Mille alcuni marinai spagnoli qui approdati per sottrarsi alla violenza di una tempesta furiosa, e che mai più lasciarono l’insenatura……

 

Spettacolo di fine anno al Teatro della Tosse

Anche quest’anno le inseganti, i genitori e gli alunni della Primaria San Paolo hanno preparato, sin dal mese di settembre, lo spettacolo di fine anno che ha visto come protagonisti i vostri bambini sul palco del Teatro della Tosse. Questo evento, come oramai da tradizione, sarà a favore dell'associazione Gigi Ghirotti che si occupa di assistenza domiciliare ai malati terminali di cancro, aids e sla. Lo spettacolo era una rappresentazione del film: “La spada nella roccia”, dove i bambini di cinque anni della scuola dell’Infanzia San Paolo hanno partecipato con un cameo, cantando, in apertura la canzone: “La spada di King Artur”

“…È IL VENTESIMO ANNO CHE LA SCUOLA PRIMARIA SAN PAOLO (ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELLETTO), METTE IN SCENA UN MUSICAL IN CUI VENGONO COINVOLTI TUTTI I BAMBINI DELLE CLASSI (150 CIRCA) E DONA IL RICAVATO DEI BIGLIETTI, DELLE OFFERTE E DEGLI SPONSOR, TOLTE LE SPESE, IN BENEFICENZA.
IN QUESTO MODO RITENIAMO DI OFFRIRE AI NOSTRI BAMBINI UN ESEMPIO IMPORTANTE E CONCRETO DI COME SI POSSA AIUTARE CHI È IN DIFFICOLTA’ ANCHE ATTRAVERSO UN’ ATTIVITA’ PIACEVOLE COME IL LAVORO TEATRALE…”
Team San Paolo

 

Decoriamo con i pannelli

I bambini e le insegnanti della scuola dell’Infanzia San Paolo partecipano, insieme alle altre scuole appartenenti al nostro Istituto Comprensivo di Castelletto, alla realizzazione di pannelli decorativi per il tunnel che collega C.so Magenta a Via Crocco. I pannelli vengono realizzati con materiale vario di riciclo. Verranno così adoperati per decorare lo spazio ascensore- via Acquarone. Ogni sezione decide autonomamente quale tema e modalità decorativa usare.

Sezione degli Azzurri:
Si è scelto di rappresentare lo scorcio di Boccadasse, antico borgo marinaro della città di Genova, che fa parte del quartiere di Albaro. Il tutto viene realizzato con materiali raccolti dai bambini stessi, come: sassi, conchiglie, legnetti, sabbia, tempera e colla.

    

Sezione degli Arancioni:
Si è scelto di rappresentare una veduta di Genova: le case caratteristiche della nostra città, le creuse, tipici viottoli stretti o mulattiere che fendono, spesso verticalmente, le colline del Genovesato e di tutta la Liguria e la Lanterna, il faro più alto del Mediterraneo e simbolo della Superba che si affaccia sul porto e sulla città vecchia. Sono stati utilizzati: carta, acquerello, tempere, polistirolo, iuta, sabbia, legno, pietra e plastica.

    

    

La sezione dei Gialli:
Si è scelto di rappresentare il tipico paesaggio urbanistico genovese, il tutto affacciato sul mare. Come materiale vengono utilizzati: plastica, stoffa, carta di vario genere, tempera perlata e glitterata, colla, carta pesta.

    

    

    

Sezione dei Verdi:
In questo pannello si è deciso di rappresentare uno splendido tramonto con tutte le sue sfumature. Si è utilizzata della sabbia colorata con tempere e inserita, tramite un lavoro certosino, dai bambini, all’interno delle scanalature del pannello stesso.

    

         

 

Visita al Museo Galata

Nel mese di marzo, i bambini di quattro anni della scuola dell’Infanzia S. Paolo sono stati accompagnati presso il Galata -Museo del mare di Genova,“il museo dedicato a questo genere più grande dell'area del mar Mediterraneo e anche uno dei più moderni d'Italia”

Qui sono stati accolti dalla guida Sara, che ha invitato i piccoli visitatori, attraverso diverse sale, alla ricerca del Pirata “Mano Lesta”.

I bambini infatti si sono impegnati a scovare delle tracce che li hanno aiutati a incontrare il simpatico pirata.

Diventati anch’essi veri “pirati”, hanno guidato la galea impugnando saldamente il timone,

hanno bombardato con palle di carte le navi avversarie anch’esse rigorosamente di carta,

hanno conquistato delle monete e costruito un vero forziere, prima colorandolo e personalizzandolo e in ultimo assemblandolo.

 

.

WORK IN PROGRESS:

Tutti al lavoro per creare i pannelli per abbellire il tunnel Corso Magenta / Crocco.....

..…..ecco le maestre che si preparano a pulire il tunnel
I bambini della Bertani al lavoro per decorare i pannelli......

Pannelli per il tunnel corso Magenta/Crocco...
...finiti!

 

La scuola dell’infanzia Bertani va al teatro Duse

 

Allo spettacolo “Pimpa Cappuccetto rosso” hanno assistito tutti i bambini della scuola, dimostrandosi interessati e divertiti.

"Terremoto" ..... all'Infanzia S.Paolo

Il responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP, figura obbligatoria e indispensabile per il mantenimento di un ambiente di lavoro sicuro e sano) sig. Durante, è venuto presso il nostro Istituto per proporre ai bambini di cinque anni “una riflessione sul rischio sicurezza”.

I bambini hanno ascoltato attentamente quanto spiegato a proposito del terremoto. In seguito vengono organizzati tre grandi gruppi

Mettiamo a loro disposizione dei LEGO e li invitiamo a costruire delle case, collaborando in piccolo gruppo (tre bimbi alla volta)

         

         

Ecco di seguito le costruzioni realizzate dai nostri bambini

         

Vengono invitati quattro simpatici bambini a scuotere violentemente il tavolo con sopra le costruzioni e nel contempo tutti i compagni a osservare quanto stava accadendo ai loro “edifici” posti sul banco

         

Abbiamo chiesto ai bambini di provare a spiegare perché, secondo loro, alcune costruzioni erano cadute a terra, altre si erano scomposte e altre ancora non avevano subito alcun danno; in tanti hanno dato delle spiegazioni logiche, altri hanno capito l’errore in alcune costruzioni e altri ancora si sono auto promossi per la resistenza del proprio “edificio”

Il signor Durante, a questo punto,commenta con i bambini il cartellone esposto dove vi erano rappresentate le corrette norme e comportamenti da adottare in caso di terremoto se ci si trova a casa, a scuola o fuori per strada in una vettura. I bambini hanno risposto prontamente alle domande, si sono esposti in teorie, consigli e opinioni in merito

    

Al termine, l’ultima dimostrazione con l’ausilio delle seggioline, spiegando loro che, laddove non ci fossero mobili sotto ai quali rifugiarsi bisogna usare anche delle semplici sedie. La simulazione fatta subito dopo ha coinvolto con il solito successo tutti i bambini

         

 

Infanzia S.Paolo al Laboratorio di Picasso...

Nel mese di marzo i bambini  di cinque sono stati accompagnati presso Palazzo Ducale per svolgere il laboratorio dal titolo “Picasso, punti di vista” dedicato alla mostra sul pittore Picasso.

La nostra città ospita dal 10 novembre 2017 al 6 maggio 2018 “una selezione di opere provenienti dal Musée Picasso di Parigi, suddivise in sezioni tematiche, che permettono di ripercorrere la straordinaria avventura umana e creativa dell’artista”.

Ecco tutti i materiali messi a disposizione ai ”piccoli pittori”

Hanno iniziato creando sul foglio una trama colorata……

Hanno disegnato parti del viso come gli occhi, frontali e di profilo, il naso, l’orecchio, la bocca, frontale e di profilo, e hanno ritagliato ogni dettaglio….

Hanno disegnato un ovale e dentro inserito a piacere i dettagli ritagliati….

Ed ecco tutti i capolavori…..

 

 

L'orto a scuola: esperienza condivisa

I bambini della sez A della Scuola  dell' Infanzia San Paolo incontrano i bimbi della prima Montessori e insieme seminano i ceci lavorando la terra con le mani e predisponendo i semi delle future piante  nell' attesa di vederle crescere!

         

 

Carnevale all'Infanzia S.Paolo

Infanzia S.Paolo al Museo di S.Agostino

 

Festa di Natale all'Infanzia S.Paolo

Infanzia S.Paolo: Mercatino di Natale

   

Infanzia S.Paolo a Palazzo Reale

 

 

 

 

         

 

..

    

 

         

 

 

 

              

 

         

 

 

         

 

         

         

 

 

 

         

 

        

 

              

.